Attivitą

La Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile di Arezzo nasce nel 1992 su iniziativa dell'assessorato Provinciale di Protezione Civile e 10 Associazioni di Volontariato di Arezzo e Provincia, in risposta alle esigenze reali di operatività con lo scopo di sviluppare e potenziare il Volontariato di Protezione Civile in ambito locale e provinciale come contributo allo sviluppo di solidarietà in tutto il paese. Oggi le Associazioni afferenti alla Consulta Provinciale sono diventate ad oltre 40. All'interno delle organizzazioni di Volontariato esistono tutte le professionalità e tutti i mestieri, questa differenziazione costituisce una preziosa risorsa, fondamentale per intervenire in ogni tipo di emergenza.
Le finalità che si propone nello statuto la Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile di Arezzo sono:

  • promuovere un effettivo legame ed un migliore rapporto di collaborazione fra tutte le Associazioni di Volontariato di Protezione Civile;
  • contribuire allo sviluppo ed al potenziamento del volontariato di Protezione Civile;
  • rendersi interprete presso le Autorità competenti della necessità del collegamento e della collaborazione, esprimendo pareri e consulenze sui disegni di legge, regolamenti, piani, programmi e sulla organizzazione di Protezione Civile, al fine di un più organico impegno con minor speco di uomini (miglior utilizzo delle risorse) per il raggiungimento dei fini quali la previsione, la prevenzione ed il soccorso in materia di Protezione Civile;
  • promuovere ogni forma di studio, dibattito, informazione, formazione ed addestramento delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile aderenti alla Consulta in un momento organizzato e coordinato dalla medesima, nel pieno rispetto delle autonomie delle singole associazioni aderenti;
  • mantenere vivo, attraverso apposite manifestazioni, lo spirito del Volontariato di Protezione Civile;
  • promuovere il rispetto delle delle regole di prevenzione, assicurazione e sicurezza del Volontariato su attività di Protezione Civile;
  • creare un movimento di pubblica opinione a favore della Protezione Civile e del Volontariato per la Protezione Civile e compiere ogni altro atto che possa facilitare o favorire il raggiungimento degli scopi prefissi dalla "Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile";
  • compiere interventi o soccorsi in territorio provinciale, nazionale ed internazionale. Scopo delle Associazioni aderenti alla Consulta è di presentare volontariamente e gratuitamente opera di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite da calamità pubbliche, naturali o catastrofi, con impiego di uomini, mezzi, attrezzature e di servizi tecnicamente qualificati nell'intento di salvaguardare e proteggere la vita umana, i beni sia pubblici che privati. Tutto questo nel rispetto delle leggi e di ogni altra disposizione legale amministrativa in vigore.

Provincia di Arezzo - Servizio Protezione Civile Piazza della Libertà, 2 - Arezzo 52100 (AR)
Tel.: 0575/392392 - Fax: 0575/392263
E-mail: protezionecivile@provincia.arezzo.it
PEC: protocollo.provar@postacert.toscana.it

Valid XHTML 1.0 Transitional    CSS Valido!