Non cosė, ma cosė. Primo incontro con un cieco.

15 aprile 2014

Una piccola guida dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti che vuole “aiutare chi pur desiderando aiutare” un cieco, non osa, non sa come fare, ha paura di sbagliare.

L’Unione Italiana Ciechi è stata fondata da Aurelio Nicolodi il 26 ottobre 1920. La sua funzione è rappresentare, tutelare e sviluppare la promozione sociale dei non vedenti. Studia i problemi relativi all’istruzione, al lavoro e alla integrazione sociale della persona cieca, proponendo soluzioni a tutti gli interlocutori: Stato, Regioni, Enti Locali e società civile. Questa piccola guida vuole “aiutare chi pur dedideranto aiutare” un cieco, non osa, non sa come fare, ha paura di sbagliare: i consigli che leggerete nelle pagine seguenti vi consentiranno di essere vicino in modo gradevole a chi può avere bisogno di voi.                                                                                                                                                                                                                                                                                

UNIONE ITALIANA CIECHI E IPOVEDENTI - SEZIONE PROVINCIALE DI AREZZO

Via Marconi 7, 52100 Arezzo

 uicar@uiciechi.it 

Provincia di Arezzo - Servizio Protezione Civile Piazza della Libertà, 2 - Arezzo 52100 (AR)
Tel.: 0575/392392 - Fax: 0575/392263
E-mail: protezionecivile@provincia.arezzo.it
PEC: protocollo.provar@postacert.toscana.it

Valid XHTML 1.0 Transitional    CSS Valido!