XIV PONTE DELLA SOLIDARIETA' - TERREMOTO DEL CENTRO ITALIA 2016. LA CONSEGNA DEL RIMORCHIO CUCINA ALLA ONLUS VIANDANZA.

28 maggio 2018

Sabato 19 maggio, davanti al Palazzo della Provincia, è stato donato alla onlus VIANDANZA il rimorchio cucina acquistato con una quota parte dei fondi raccolti nell'ambito del progetto promosso dalla Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile di Arezzo: XIV PONTE DELLA SOLIDARIETA' – VISSO VIVE.

La onlus VIANDANZA di Visso è costituita da alcuni dei più attivi attori del settore agricolo, zootecnico e commerciale dell’area terremotata, proprio subito dopo gli interventi attivati dopo il sisma, con l’intento di “fare sistema” e di sviluppare iniziative per il rilancio del territorio e del turismo. Con questa cerimonia di consegna si è concretizzata una parte degli obiettivi che si prefigge il progetto VISSO VIVE: contribuire alla promozione dei prodotti di Visso in altre parti d’Italia così che possano diventare, attraverso la partecipazione a fiere ed eventi, il biglietto da visita di quel territorio.

Alla cerimonia di consegna erano presenti il Presidente della Provincia Roberto Vasai, l’Assessore Regionale Vincenzo Ceccarelli, il Presidente della Consulta del Volontariato Gabriele Romanini ed i rappresentanti dei Comuni partner del progetto: Arezzo, Civitella in Val di Chiana, Cortona, Foiano delle Chiana, Monte San Savino, Montemignaio, Lucignano, Pratovecchio-Stia, Sansepolcro, Subbiano e Talla, ed i rappresentanti delle Associazioni di Volontariato afferenti alla Consulta. Il rimorchio ha inoltre ricevuto la benedizione di Don Alvaro.

Dopo la consegna, la cerimonia è proseguita all’interno del Palazzo della Provincia nella Sala Fanfani, con la degustazione di prodotti tipici dei Monti Sibillini.

IL PROGETTO XIV PONTE DELLA SOLIDARIETA' – VISSO VIVE.

Immediatamente dopo le prime scosse di terremoto del Centro Italia dell’agosto 2016, la Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile si è attivata aprendo una sottoscrizione di fondi denominata XIV Ponte della Solidarietà” con l’intento di portare un primo aiuto alle popolazioni in gravi difficoltà.

Alla raccolta fondi hanno aderito la Provincia di Arezzo, la Regione Toscana ed i Comuni di Arezzo, Civitella in Val di Chiana, Cortona, Foiano delle Chiana, Monte San Savino, Montemignaio, Lucignano, Pratovecchio-Stia, Sansepolcro, Subbiano e Talla.

Dopo qualche mese, quale beneficiario dell’iniziativa è stato individuato il Comune di Visso, situato in provincia di Macerata. Da quel momento, il XIV Ponte della Solidarietà si concretizza nel progetto “Visso Vive”, l’obiettivo è intervenire sulla filiera della produzione agricola e favorire la fruizione turistica di quel territorio per aiutare a rimettere in moto l’economia. 

Provincia di Arezzo - Servizio Protezione Civile Piazza della Libertà, 2 - Arezzo 52100 (AR)
Tel.: 0575/392392 - Fax: 0575/392263
E-mail: protezionecivile@provincia.arezzo.it
PEC: protocollo.provar@postacert.toscana.it

Valid XHTML 1.0 Transitional    CSS Valido!